Quota associativa APAT Apicoltori in Veneto

La tradizione APAT continua e la quota associativa viene restituita in ...

 Siamo oltre quota 1.000: 960 Apicoltori residenti in Veneto e una cinquantina delle vicine Regioni Friuli e Trentino.   Con 24.000 alveari.

La fiducia di tanti Apicoltori è la conferma di una attività a disposizione di tutti che caratterizza l’organizzazione; la vostra adesione ci stimola a migliorare ed adeguare il servizio affinchè risponda al meglio alle crescenti esigenze del settore.

Il particolare non trascurabile è che da noi la quota sociale viene restituita agli Apicoltori nelle forme già note e che di seguito riportiamo.

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE 2019

Scarica la Delega "Anagrafe Apistica" Gratuita (la Delega serve solo a chi si iscrive per la prima volta)

l'allegato "A"                      vedi i termini della Polizza RC inclusa nella quota (Assicurazione primo apiario)

Per l'Assicurazione FURTO ALVEARI rivolgersi alla Sede Legale di Nervesa il giovedì pomeriggio (0422 771281)

Con la vostra adesione continueremo a garantire l’efficace e capillare presenza nel territorio, l’assistenza tecnica e i servizi offerti agli Apicoltori attraverso le cinque Sedi Operative, il vivace aggiornamento che si attua presso i tredici Gruppi Locali, la possibilità – per gli Apicoltori con un limitato numero di alveari che non dispongono di un Laboratorio autorizzato - di etichettare e vendere regolarmente il proprio miele utilizzando il Laboratorio Collettivo di Nervesa - TV (SS. Angeli).

Oltre alla garanzia di un’informazione competente e a più mani offerta dal Notiziario “FAI Apicoltura”, ad usufruire dei servizi e dell’assistenza APAT, ad essere associato nella grande famiglia della FAI – Federazione Apicoltori Italiani.

A sostenere, infine, chi ha dimostrato di saper intervenire concretamente, con risultati sotto gli occhi di tutti, in occasione di situazioni che avrebbero aggravato la già difficile sopravvivenza del settore apistico.

Il Consiglio Direttivo ripropone dunque agli Apicoltori le tre diverse opportunità di adesione all’Associazione abbinandole ai relativi vantaggi a chi si iscriverà e verserà entro il mese di dicembre .

E a chi, fra gli associati, presenterà un nuovo socio APAT (nuovo o che non sia iscritto all'APAT da almeno 5 anni),  in omaggio potrà scegliere un melario Kit o una regina 2019.  

Socio Ordinario: con 35 € l'Apicoltore chiede: l’iscrizione all’APAT, l’Assicurazione Responsabilità Civile per il primo apiario e iscrizione quale Socio FAI, l’invio del Notiziario “FAI Apicoltura”, una regina 2019, il prezzo scontato sulle riviste proposte

Socio Sostenitore: con 60 € l'Apicoltore chiede: l’iscrizione all’APAT, l’Assicurazione Responsabilità Civile per il primo apiario e iscrizione quale Socio FAI, l’invio del Notiziario “FAI Apicoltura”, il prezzo scontato sulle riviste, 3 regine 2019 oppure 1 arnia Kit con melario

Socio Benemerito: con 95 € chiede: l’iscrizione all’APAT, l’Assicurazione Responsabilità Civile e iscrizione quale Socio FAI, l’invio del Notiziario “FAI Apicoltura”, il prezzo scontato sulle riviste, 6 regine  2019 oppure 1 arnia da 10 favi, verniciata, completa di melario e telaini.

Le quote associative “sostenitore” e “benemerito” sono possibili solo per gli Apicoltori residenti nella Regione Veneto.

Dal 1° gennaio 2019 è possibile solo la quota associativa di 35 € che prevede l’iscrizione all’APAT e l’invio del Notiziario “FAI Apicoltura”. Qualsiasi iscrizione all’APAT è ricevibile se accompagnata dalla Delega e dalla compilazione dell'Allegato "A" previsti dall'Anagrafe Apistica oppure dalla dichiarazione di avvenuta registrazione all'Anagrafe Apistica.

Le riviste di Apicoltura (e i relativi prezzi scontati) proposte dall’APAT per i propri associati sono:

 Apitalia - 11 numeri: 20 €   (60 pagine per 11 numeri: è la Rivista Nazionale di Apicoltura che costa meno)

Vita in Campagna:  39.00 € *

* il costo per chi desidera anche il supplemento trimestrale VIVERE LA CASA IN CAMPAGNA è di € 47,00.

 In questo spazio troverete due moduli: la scheda di iscrizione all’APAT, il modulo per la Delega per consentire all'Associazione l'inserimento dei dati e delle eventuali variazioni obbligatorie previste dalla normativa nazionale introdotta con l'Anagrafe Apistica e l'allegato "A" dove inserire i dati relativi agli apiari e agli alveari (da inviare all’APAT compilati, firmati e accompagnati dalla copia di un documento di identità  entro il mese di novembre). 

 

Le schede possono essere recapitate presso le Sedi APAT, oppure per posta o per mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Per versare la quota associativa o gli abbonamenti alle riviste si può fare il versamento sul CC Postale 102 99 311 intestato all’Associazione oppure con bonifico all’APAT – IBAN IT 51 B 05034 12005 000 000 000 238

Anche se scrivete solo l'importo totale (corrispondente ad una delle quote e magari uno o più abbonamenti), dalla scheda di iscrizione ricaveremo gli importi parziali.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l`utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni sulla politica dei cookie su privacy policy.

Io accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information